mercoledì 4 giugno 2014

Il matrimonio di Teresa e Gabriele: Anteprima

Questo è stato il matrimonio delle emozioni, che si sono alternate senza respiro dal primo all'ultimo minuto. Ci sono sempre l'ansia e la concitazione del giorno che precede un matrimonio, l'adrenalina, lo stress e la stanchezza durante la preparazione e finalmente la  felicità, all'imbrunire. Quella di quando hai dato l'anima e finalmente ti godi i risultati, quella che leggi nei loro occhi, mista a incredulità e gratitudine. Quella condivisa.











Ma stavolta, a pochi giorni dall'evento, le previsioni hanno annunciato che avrebbe piovuto. Non due gocce...fulmini e saette, proprio l'inferno. E a quel punto l'ansia ha preso il sopravvento, e dopo aver lavorato tanti mesi alla preparazione di questo evento curando ogni dettaglio perché fosse perfetto, di fronte alla prospettiva di vederselo rovinato dal maltempo, ci siamo tutti un po' scoraggiati. Tutti, tranne gli sposi. Troppo felici per scoraggiarsi di fronte alle avversità climatiche, troppo entusiasti per farsi impressionare da due saette. E a quel punto è stato chiaro anche a noi, che poteva pure nevicare ma nulla, davvero nulla avrebbe compromesso la buona riuscita di questo matrimonio! 






All photos by me



Questo è stato il matrimonio dell'entusiasmo, quello contagioso di Teresa e Gabriele. Del bello e del brutto tempo, di un papà e del primo giorno di scuola di sua figlia, dell'amicizia e della famiglia, dell'allegria di un giorno di festa. E alla fine ha piovuto si, ma poco, questo matrimonio è stato baciato da un sole dolce e ricco di promesse. E per quanto mi riguarda, rimarrà uno dei più gioiosi ed emozionanti che abbia mai organizzato.









11 commenti:

  1. Difficile mantenere la calma.
    Poi trovi chi segna il cammino e lo segui lasciandoti andare anche alla pioggia.
    Respiro l'atmosfera di quel giorno e credimi che la sento tutta.
    un abbraccio grande Viviana

    RispondiElimina
  2. mi piace il tuo lavoro, lo trovo affascinante, faticosa ma molto molto gratificante! ti abbraccio Lory

    RispondiElimina
  3. Tutto bello, anche a me piacerebbe una cosa così, complimenti.

    RispondiElimina
  4. No ma fammi capire: anche i libri hai ricoperto con quella stoffa a fiori!!!!!!!!!!!!!! Ma sei divina!
    Stupendi allestimenti, come sempre sei bravissima.
    E stupendi anche questi sposi, imperturbabili nel loro amore e nella certezza che tutto sarebbe comunque andato bene.
    La felicità bisogna anche volerla, no? =)
    Ti abbraccio tanto
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con quella stoffa abbiamo rivestito i libri, i contenitori dei fiori e ci abbiamo fatto pure le bandierine! Avrei voluto farci anche il vestito dello sposo ma mi sono trattenuta ahahah! :-)
      La felicità bisogna volerla...è vero.

      Elimina
    2. Sai creare sempre delle atmosfere sempre particolari che mi rimandano a mondi immaginari, nostalgici e struggenti. Ti seguo sempre con interesse, anche se non mi faccio sempre viva con i commenti eh!...ma non ti perdo di vista!!!
      Grazie!
      Silvia

      Elimina
  5. sei fantastica, le tue atmosfere le trovo irresistibili!!!!! ciao ^_^

    RispondiElimina
  6. Viviana che meraviglia! E che belle queste esperienze speciali che ti rimangono nel cuore, ti danno la carica per andare avanti con l'entusiasmo giusto ^__^
    Un abbraccio
    paola

    RispondiElimina
  7. L'importante è che siano felici gli sposi, anche con la pioggia. L'allestimento è molto bello.

    Buona giornata!

    RispondiElimina
  8. Ciao Viviana...che meravigliosa atmosfera hai saputo creare! Con le tue sempre bellissime foto e con il tuo fresco e raffinato allestimento...Un caro saluto da Cecilia.

    RispondiElimina
  9. bellissimo. i miei complimenti più sinceri.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

ShareThis